Academy Fanfulla col vento in poppa. S’arrende anche il Podenzano. Doppiette per Palazzo e Panella

L'undici iniziale dell'Academy Fanfulla contro il Podenzano

L’undici iniziale dell’Academy Fanfulla contro il Podenzano

Podenzano (PC)Continua oramai inarrestabile la marcia dell’Academy Fanfulla. Neppure il Podenzano è riuscito a fermare le bianconere, che vincono 4-1 contro le rossoblu (una fra le squadre più in forma del girone di ritorno). Eccellente gara disputata dalle ragazze di Fabrizio Angelillo, nonostante il forte vento che ha condizionato (e non poco) l’incontro. Nell’Academy Fanfulla un solo cambio rispetto alla partita di settimana scorsa. Sivelli prende il posto di Castelli. Primi minuti di studio fra le due formazioni, con Palazzo prima e Adiletta poi, che provano invano la conclusione a rete. Un’occasione per parte anche al 16′ e successivamente al 19′. Inconis tenta di battere a rete, da dentro l’area di rigore. Uggè è però attenta e para il tiro dell’attaccante piacentina. Risponde Cagliani per l’Academy Fanfulla con un insidioso tiro dal limite dell’area, parato dal portiere. Tuttavia con il passare dei minuti le bianconere prendono sempre più fiducia e al 26′ riescono a sbloccare la gara. Panella recupera bene palla ai 20 metri e supera in velocità un’avversaria. Una volta arrivata in area lascia partire una precisa conclusione di sinistro, che s’infila sotto la traversa non lasciando scampo al portiere piacentino. 1-0 ed equilibrio che si spezza. Le bianconere riescono bene a manovrare palla, rendendo sterile la pressione delle avversarie. Al 31′ però l’Academy Fanfulla è costretta ad un cambio fuori Sivelli (problema muscolare per lei) dentro la juniores Tramelli (ottima la sua prova). A siglare il 2-0 ci prova poi nuovamente Panella. Niente da fare, ma l’appuntamento con il raddoppio è solo rimandato. Raddoppio che arriva al 40′, grazie a Palazzo. Splendido lancio di Del Miglio, che pesca con precisione Palazzo. La bomber bianconera è poi bravissima a superare con un delizioso pallonetto Carla Cossu, per la rete del 2-0. Tutto questo per la gioia del folto pubblico bianconero presente sugli spalti. Da applausi è poi l’azione corale che porta alla conclusione Cagliani, al 41′. Il tiro termina però alto. Il 3-0 è tuttavia nell’aria e giunge nel finale del primo tempo. Goal che vede ancora protagonista la premiata ditta Del Miglio-Palazzo. La prima batte il corner; invece la seconda colpisce di testa sul secondo palo, incornando in rete il pallone del 3-0. Si va negli spogliatoi, quindi, sul punteggio (meritato) di 3-0 per le bianconere. La ripresa incomincia con l’Academy Fanfulla che tenta di incrementare ulteriormente le marcature. Malgrado ciò i tiri di Maioli e Palazzo non sortiscono l’effetto desiderato. Il lungo stop dovuto all’infortunio, alla testa, di Salvi sembra raffreddare però la verve delle bianconere. Infatti l’Academy Fanfulla mostra qualche piccola disattenzione in difesa. Prima Guglielmetti (subentrata proprio a Salvi) centra il palo. Al 74′ è Masuzzo (la migliore in campo del Podenzano) a siglare il goal della bandiera. Dopo aver vinto un contrasto con Cagliani, la numero 4 rossoblu entra in area e di destro riesce ad anticipare l’intervento di Uggè. Sempre la stessa Masuzzo, due minuti dopo, tenta nuovamente la conclusione su punizione. Il tiro finisce però sul fondo. Una volta superato il momento di difficoltà, l’Academy Fanfulla chiude definitivamente la gara. Rinvio corto dell’estremo difensore del Podenzano. Palazzo recupera bene palla e serve a centro area Panella. La numero undici bianconera anticipa l’uscita del portiere e mette in rete il pallone del 4-1. Nel finale le bianconere vanno vicine al 5-1, con le conclusioni sul calcio piazzato di Del Miglio e Viviana Cossu. L’estremo difensore piacentino non si fa sorprendere e para entrambe le conclusioni. Da segnalare anche il buon esordio dell’altra juniores Vanessa Meraldi. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro sancisce la fine delle ostilità. Grande vittoria delle bianconere, ottenuta dopo un’ottima partita, che consente di non mollare la presa dalla capolista Doverese. Per l’Academy Fanfulla però non c’è tempo di gioire, perché le ragazze di Mister Angelillo torneranno già in campo giovedì. Le bianconere giocheranno infatti alle ore 21 il recupero contro la Fulgor Segrate.

Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile