Grande spettacolo alla Dossenina con la seconda edizione della Summer Pink Cup

Foto di gruppo delle tre squadre

Foto di gruppo delle tre squadre

Un bello spot non solo per la città Lodi, ma anche per il calcio femminile. È questo il più che positivo bilancio, della seconda edizione della Summer Pink Cup. Torneo di calcio femminile, dedicato alla categoria giovanissime che si è svolto allo Stadio Dossenina di Lodi. Ad aggiudicarsi il torneo alla fine è stata l’Inter Femminile. Notevole presenza di pubblico, quindi, alla Dossenina per il triangolare che vedeva impegnate le giovanissime Inter, Real Meda e Academy Fanfulla. Spettatori che hanno assistito dunque a tre belle e combattute partite. La prima disputata alle 17.00 vedeva impegnate Inter e Real Meda, due squadre attive da pacchio tempo, nel panorama del calcio femminile. A spuntarla è stata l’Inter con il punteggio di 2-1, riuscendo a rimediare l’iniziale svantaggio. Alle ore 18 circa sono poi scese in campo le padrone di casa dell’Academy Fanfulla per il match contro il Real Meda. Le piccole guerriere bianconere hanno ben figurato, nonostante la sconfitta per 4-0, lottando su ogni pallone contro le più quotate rivali. Academy Fanfulla che è stata anche la squadra più giovane del torneo, vista la presenza in campo di ragazze del 2003-2004; ciò nonostante le bianconere si sono ben disimpegnate. Infine a chiudere il torneo ecco Academy Fanfulla-Inter. Anche in questo caso buona e coraggiosa prova delle piccole guerriere bianconere, che chiudono addirittura in vantaggio il primo tempo; merito del rigore realizzato da Bragonzi. Academy Fanfulla che va poi vicino anche al raddoppio in più di una occasione, prima della reazione nerazzurra. La gara si conclude poi con il punteggio finale di 3-1. L’Academy Fanfulla ringrazia sia l’Inter che il Real Meda per la partecipazione al torneo. Inoltre da un arrivederci all’anno prossimo alle due formazioni, che incontrerà nel prossimo campionato Giovanissime. Per l’organizzazione e la buona riuscita del torneo si ringrazia Stefano Maraschi, nonché tutto lo staff dell’Academy Fanfulla che si è prodigato affinché tutto andasse per il verso giusto. Con questo torneo termina così la lunga stagione dell’Academy Fanfulla. Stagione il cui bilancio è molto positivo, con la prima squadra che ha raggiunto la meritata promozione in Serie C. Inoltre le due novità rappresentate dalla formazione juniores ed esordienti hanno ben figurato nei rispettivi campionati. Adesso le meritate vacanze, prima dell’inizio della prossima e impegnativa stagione. Prossima stagione alla quale comunque l’Academy Fanfulla sta già lavorando, perché la grande famiglia bianconera non si ferma mai. Il sogno Continua.

Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile