L’Academy Fanfulla strapazza il Mario Bettinzoli. 5-0 per le bianconere il finale

DOPPIETTA - Due goal per Beatrice Zoppetti che raggiunge così quota 13 in campionato

DOPPIETTA – Due goal per Beatrice Zoppetti che raggiunge così quota 13 in campionato

LODI (LO) – Una prestazione pregevole, davvero pregevole. Se volessimo riassumere in poche parole la gara fra l’Academy Fanfulla e il Mario Bettinzoli, queste sarebbero quelle più appropriate. Le ragazze di Mister Angelillo infatti non concedono niente alle bresciane e vincono la partita con un rotondo 5-0. Questo merito anche del buon giro palla delle bianconere, che hanno fraseggiato bene e sono riuscite a creare diverse occasioni da goal. Gara nella quale c’è stato anche il debutto in prima squadra di Irene Peschiera, mentre per Marianna Sivelli si tratta della seconda presenza dopo l’esordio di settimana scorsa contro il Dak.

A sorpresa dell’undici titolare non fa parte Stefania Palazzo. Riposo precauzionale dunque per la bomber bianconera, a causa di qualche acciacco fisico. L’Academy Fanfulla incomincia subito forte e crea diverse occasioni nei primi minuti. La più clamorosa delle quali è al 5′. Lusuardi riceve palla in area di rigore e di sinistro colpisce in pieno la traversa; sempre la numero dieci bianconera s’avventa sulla ribattuta, ma la sua conclusione finisce sul fondo. Al 10′ ci prova Del Miglio, tuttavia la sua conclusione dai 20 metri è parata da De Filippo. Il vantaggio è nell’aria ed infatti al 17′ l’Academy Fanfulla passa in vantaggio. Bella combinazione fra Lusuardi e Zoppetti, appena dentro l’area di rigore, con quest’ultima che scarica in rete una potente conclusione di destro. De Filippo tenta di opporsi, ma non può fare altro che raccogliere la sfera in fondo alla rete. Al 22′ nuova occasione per Lusuardi, il cui tiro è deviato in angolo da un difensore bresciano. Al 26′ l’Academy Fanfulla raddoppia. Grande passaggio filtrante di Del Miglio, che serve ottimamente Zoppetti. L’attaccante bianconera non si fa pregare e di destro conclude a rete, superando così per la seconda volta l’estremo difensore bresciano. 2-0 e vantaggio più che meritato per le bianconere, con Zoppetti che raggiunge così quota 13 goal in campionato. Le reti potrebbero diventare tre al 28′, se il tiro a botta sicura di Panella non fosse respinto sulla linea da un difensore del Mario Bettinzoli. Malgrado ciò l’appuntamento con la terza rete è solo rimandato. A siglare il 3-0 ci pensa al 38′ Cagliani, con un tiro-cross che sorprende De Filippo e s’insacca in rete. Per le bresciane da segnalare il tiro dalla distanza di Cancarini parato senza problemi da Piana.

Si chiude quindi così, un primo tempo condotto senza particolari affanni dall’Academy Fanfulla. Nella ripresa ci si aspetterebbe la reazione bresciana, tuttavia dopo neanche 30” arriva il 4-0 bianconero. Tiro di Panella, che si stampa sulla traversa. La più veloce a avventarsi sulla sfera è Lusuardi (4 reti in campionato), che di sinistro deposita il pallone in fondo alla rete. 4-0 e gara sostanzialmente chiusa dalle bianconere. Al 59′ poi l’Academy Fanfulla cala il pokerissimo con Del Miglio che combina con Cagliani, prima di scaricare sotto la traversa un sinistro sul quale l’estremo difensore bresciano non può nulla. Come già accennato in precedenza entrano poi in campo Peschiera e Sivelli, oltre a loro subentrano anche Boiocchi, Robbiati e Marzi. Nel finale l’Academy Fanfulla fa girare ancora bene palla, ma allenta un po’ la presa e il Mario Bettinzoli tenta di siglare il goal della bandiera. Nonostante ciò le conclusioni di Zangrandi e Bonomi non creano problemi a Piana. Senza neanche un minuto di recupero l’arbitro sancisce la fine delle ostilità. Termina quindi con una netta vittoria la partita dell’Academy Fanfulla, che da seguito a quanto di buono fatto vedere in questo girone di ritorno. Tutto ciò, nonostante l’assenza di Stefania Palazzo (capocannoniera della squadra con 17 reti.) l’attacco fanfullino ha sfoderato una grande prestazione. Adesso però si entra nel periodo caldo della stagione e le bianconere dovranno trovarsi pronte, a partire dal match contro la Nuova Frontiera (terza forza del campionato) di domenica prossima.

Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile