Niente da fare per l’Academy Fanfulla. Sconfitta per 4-0 contro la capolista Inter

La juniores dell'Academy Fanfulla prima della gara contro l'Inter

La juniores dell’Academy Fanfulla prima della gara contro l’Inter

Borghetto Lod. (LO) – L’Academy Fanfulla ci ha provato, ma alla fine a vincere è stata l’Inter. Termina 4-0 per le nerazzurre il recupero disputato sabato, al comunale di Borghetto. Le ragazze di Mister Zani hanno tentato in ogni modo di fermare la capolista, tuttavia invano. Pubblico delle grandi occasioni per questa bella sfida. Subito al 6 minuto c’è un’occasione per Campisi, ma Tramelli chiude. Passa un minuto e Leccardi tira dalla distanza; Ferrari però non si fa sorprendere e blocca. Un minuto più tardi ci prova Ancona, ma anche in questo caso Ferrari è attenta e blocca. Al 15° si fa vedere l’Academy Fanfulla con la conclusione di Macciotti, ma Gramendola devia. Quattro minuti dopo tiro cross di Macciotti, con capitan De Stefani che tenta la deviazione vincente in area. Niente da fare l’estremo difensore nerazzurro para. Al 19° la gara si sblocca. Rinvio corto della difesa bianconera, sulla sfera s’avventa Leccardi che di destro batte Ferrari. 0-1 Inter e Academy Fanfulla che prova subito a reagire, grazie anche all’apporto del pubblico di fede bianconera. Al 29° Martinenghi tenta la conclusione dalla distanza. Il suo tiro di sinistro non sorprende però Gramendola che para. Un minuto dopo tuttavia, ecco arrivare il 2-0 Inter. Lancio lungo dalla difesa, che raggiunge Ancona. La velocissima numero 9 nerazzurra supera in velocità i difensori bianconeri. Ferrari in uscita disperata prova a chiudere, ma non può nulla. Raddoppio Inter e brutto colpo per l’Academy Fanfulla. Nonostante ciò le bianconere non si arrendono. Macciotti al 40° tenta l’incursione in area, ma Vitrano chiude in corner. Nel secondo dei due minuti di recupero bella parata di Ferrari. L’estremo difensore lodigiano respinge l’insidiosa conclusione di Ancona. Finisce quindi sul punteggio di 2-0 la prima frazione, che ha visto l’Academy Fanfulla tenere bene testa all’Inter. Le bianconere sperano di poter accorciare le distanze nella ripresa. L’avvio di secondo tempo però non è dei migliori, poiché al 49° arriva il tris dell’Inter. Lancio lungo dalle retrovie che raggiunge Ancona. L’attaccante nerazzurra sfrutta al meglio la sua velocità per superare la difesa bianconera e battere per la terza volta Ferrari. Brutta botta per le speranze di rimonta bianconere. L’Academy Fanfulla però non molla e tenta di rientrare in partita. De Stefani tira dal limite dell’area al 64°; la capitana bianconera non ha però molto fortuna e il suo tiro finisce fuori. Sei minuti dopo ecco giungere il 4° goal dell’Inter. La marcatrice è ancora Ancona, che con questa rete realizza la sua personale tripletta. Nel finale Puccio e Martinenghi provano a siglare la rete della bandiera, ma purtroppo entrambe le conclusioni delle giocatrici bianconere finiscono fuori. Finisce dunque con una sconfitta per 4-0 la gara contro la capolista Inter. Nonostante una buona prova, le ragazze di Mister Zani non sono riuscite nell’impresa di fermare la corsa della capolista. Il match ha fornito una risposta molto importante. L’Academy Fanfulla se la può giocare con chiunque, come dimostrano le ultime due partite contro Football Milan Ladies e Inter. Nonostante ciò qualche cosa da migliorare c’è. Ad esempio la poca concretezza in zona goal. Come hanno dimostrato le gare fin qui disputate le bianconere creano tanto, ma finalizzano poco. Questo è un aspetto che andrà senza dubbio perfezionato nel girone di ritorno. Durante la pausa le giocatrici e i Mister lavoreranno quindi nel migliore dei modi per arrivare al girone di ritorno più combattive e decise che mai.

Intanto sabato ultima gara del 2014 per la juniores bianconera. Le ragazze di Mister Zani affronteranno sabato in amichevole alla Dossenina, alle ore 18 l’Oratorio Frassati, attualmente terza in classifica nel girone B di Serie D.

Passando alle esordienti di Mister De Bastiani, doppia vittoria per le piccole guerriere bianconere nel triangolare disputato sabato a Melegnano contro Oratorio Giardino e La Locomotiva. Il tutto al termine di due buone partite, nonostante qualche assenza.

Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile