Sconfitta amara per le Juniores a Monza, grande vittoria invece per le esordienti

Martina Macciotti, una fra le migliori in campo insieme a Tramelli e Giovinazzo

Martina Macciotti, una fra le migliori in campo insieme a Tramelli e Giovinazzo

Lodi (LO) – Incomincia con un’inaspettata sconfitta il girone di ritorno, della juniores dell’Academy Fanfulla. Le bianconere infatti perdono per 2-0 contro il Fiammamonza, che con questa vittoria raggiunge proprio l’Academy Fanfulla a quota 8 punti. Nei primi dieci minuti di partita, le padrone di casa sono più aggressive; nonostante ciò non riescono ad impensierire in maniera pericolosa Marchesini. Con il passare dei minuti, l’Academy Fanfulla entra in partita, con Giovinazzo e Meraldi in regia, riuscendo a creare molti pericoli nell’area monzese. 4 le palle gol create dalla formazione di Riccardo Zani. La prima a provarci è Tramelli, la cui conclusione è parata dal portiere del Fiammamonza. Poi è la volta di De Stefani (parato) e Defendi (parato). Tuttavia la più ghiotta occasione da rete capita a De Stefani. Cross invitante di Pea in area di rigore, sul quale s’avventa De Stefani. La capitana bianconera tuttavia manca di poco la deviazione di testa che avrebbe significato il vantaggio per l’Acadmy Fanfulla. Al 40′ poi le bianconere rischiano la beffa con la numero 10 monzese (in sospetto fuorigioco) che si trova a tu per tu con Marchesini, ma di piatto calcia fuori. Termina dunque in parità un primo tempo di marca bianconera.

La seconda frazione di gioco vede subentrare in campo Puccio al posto di Sivelli, con conseguente abbassamento nella linea difensiva di Meraldi e in mediana di De Stefani. Dopo dieci minuti ecco arrivare inaspettato il gol del Fiammamonza. Errato rinvio dal fondo dell’Academy Fanfulla, la difesa bianconera perde palla. La 10 monzese entra in area vincendo un rimpallo e con un tiro non irresistibile infila Marchesini. 5 minuti dopo il raddoppio; perfetta discesa della numero 7 che mette una palla secca in area, dove nuovamente la numero 10 in spaccata segna. Al 60′ Fiammamonza- Academy Fanfulla 2-0, in maniera del tutto inattesa. Ovviamente l’Academy Fanfulla non ci sta e tenta subito una reazione. Martinenghi e Danzi entrano al posto di Pea e De Stefani. Al 70′ bel tiro di Martinenghi respinto, ma Defendi non arriva per il  tap-in vincente. Fra il 70′ e l’85’ altre tre conclusioni pericolose delle bianconere (2 Martinenghi e Defendi), le quali però non sortiscono l’effetto desiderato. La partita finisce con l’Academy Fanfulla a trazione anteriore con Bombelli e Dester per Tramelli e Giovinazzo(insieme a Macciotti le migliori in campo), ma il gol della speranza non arriva. Malgrado la sconfitta, bella prova delle bianconere che purtroppo peccano ancora di imprecisione in zona goal. Aspetto sul quale c’è ancora da lavorare. Adesso bisogna voltare pagina e pensare alla difficile gara di sabato contro il Real Meda, seconda forza del campionato.

Passando alle esordienti, prova molto convincente delle piccole guerriere bianconere. La squadra di Sergio De Bastiani supera in amichevole gli esordienti maschili del Montanaso. Incontro nel quale le bianconere hanno dimostrato notevoli passi avanti, rispetto all’inizio della stagione, oltre ad un’ottima circolazione di palla.

 Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile