Serie D in rosa – puntata 21

Logo-Serie-DCiao a tutti!!! Benvenuti alla ventunesima puntata di Serie D in rosa. Giornata di goleade nel girone B, mentre c’è un cambio della guardia in vetta al girone A.
Partiamo con la nostra analisi parlando del girone B, dove ci sono cinque vittorie interne, a fronte di due sole vittorie esterne. 50 le reti realizzate, massimo stagionale uguagliato (50 reti erano state segnate anche nella 4° giornata).
Vittoria larga per il Pieve 010, che supera per 10-1 il Mario Bettinzoli. Ben otto i goal della coppia Cremaschini-Moroniti. Doppietta per la prima, sei goal per la seconda. Gli altri due goal delle cremonesi portano la firma di Orzi e Longhi. Serve solo per le statistiche il gran goal di Zonaro, per il Mario Bettinzoli. Gara senza storia dunque, con il primo tempo che si era chiuso sul punteggio di 6-1. Pieve 010 ancora primo quindi,che aspettava notizie positive da Gorgonzola.
A Gorgonzola infatti, lo Speranza Agrate era impegnato nel match contro l’Academy Fanfulla. Bianconere che arrivavano con il morale alto (anche se con alcune giocatrici acciaccate) al match contro la capolista. Tutto merito della vittoria nel recupero, disputato giovedì scorso, contro il Nuova Frontiera. Vittoria che aveva consentito l’aggancio al 4° posto. L’Academy Fanfulla ha messo in campo tutto quello che aveva, ma alla fine a vincere è stato lo Speranza Agrate. Per le agratesi sono andate a segno Biffi e Battini, su calcio di rigore. Le bianconere hanno provato in tutti i modi a riaprire la gara, ma non è bastato. Speranza Agrate dunque che non molla la presa sul Pieve 010, mentre l’Academy Fanfulla ritorna nuovamente quinta.
Vittoria esagerata anche per la Nerazzurra, che a Flero ne fa undici. Scatenata la capitana orobica Alemanni, autrice di sette goal. Le altre marcature per le bergamasche sono di Gallo, Ravasio, Diao, Pascotto. Bresciane che riescono almeno a segnare due goal, realizzati da Manenti e Volpi.
Sorride nuovamente la Doverese, nel derby cremasco contro l’Excelsior. 7-0 per la formazione di Sales il risultato finale. Match che si sblocca dopo soli cinque minuti con Arianna Amatulli, che segna su assist di Gatti. La piccola attaccante giallonera poi si mette in proprio, realizzando un poker di goal. A chiudere i conti ci pensano infine Bellandi ed Inzoli.
Accorcia sull’Academy Fanfulla invece il Cavernago che supera per 4-2 il Terranova. Bergamasche ora a meno cinque dalle bianconere, con il confronto diretto che si disputerà nel prossimo turno di campionato.
Infine bagarre nelle zone basse della classifica. Vittoria a sorpresa per il 3Team che infligge un pesante 6-2 alla Fulgor Segrate. Non bastano alle segratesi le reti di Bonardi e Schiena. Vince, dopo parecchi mesi, anche lo Zogno 98 che supera per 3-1 il Nuova Frontiera. La formazione di Bellinzago Lomabardo passa avanti dopo cinque minuti con Vaccarone. Tuttavia la partita disputata giovedì scorso contro l’Academy Fanfulla si fa sentire e alla distanza viene fuori lo Zogno 98. Nuova Frontiera che lamenta però la mancata concessione di due calci di rigore.
Passando al girone A, c’è un cambio della guardia in vetta. Con Villa Cortese che opera il sorpasso sul Varedo, approfittando del turno di riposo dell’ex capolista. Quattro vittorie interne un pareggio ed una partita sospesa Cosio Valtellino – Nord Voghera.
Netta affermazione di Villa Cortese che strapazza per 13-1 il malcapitato Fortitudo Besana. Le marcature per le milanesi sono siglate da Benevento (tripletta), Lacerenza (doppietta), Cesareo (doppietta), Luoni, Rovellini, Magenta, Amboldi, Alluvi più un’autorete.
Accorcia sul Varedo anche l’Accademia Inveruno, che vince per 4-1 contro il Femminile Varese.
Cade a sorpresa, invece, il Dreamers CF sconfitto per 1-0 dal S.Zeno.
Infine vittoria per 3-0 del Gropello S.Giorgio sull’Ambrosiana Inter ed unico pareggio di giornata fra Pro Novate e Mediolanum Milan.
In questa giornata ha riposato il Varedo.
Prossimo appuntamento per domenica prossima con il ventiduesimo turno di campionato.

Matteo Conca
Ufficio Stampa

About fanfullacalciofemminile