Un’Academy Fanfulla incontenibile ne fa 5 alla Fulgor Segrate

E SONO 22 - Ottava doppietta stagionale per Stefania Palazzo che raggiunge quota 22 reti

E SONO 22 – Ottava doppietta stagionale per Stefania Palazzo che raggiunge quota 22 reti

Lodi (LO) – Non c’è stata storia. Una travolgente Academy Fanfulla vince per 5-0 contro la Fulgor Segrate e aggancia la Doverese a quota 50 punti. Generosa la prestazione delle segratesi che hanno provato ad opporsi alle bianconere, tuttavia senza riuscirci. Esordio dal primo minuto per la juniores Matilda Tramelli, che conferma l’ottima prova offerta domenica contro il Podenzano. Lusuardi per Panella è l’unico altro cambio di formazione, rispetto a domenica scorsa. Passano neanche 60” e Lusuardi crea già la prima occasione. Bello il suo tiro al volo di sinistro, respinto in angolo da Paravento. Al 13′ nuova occasione per l’Academy Fanfulla. Palazzo calcia dal limite dell’area, ma l’estremo difensore segratese blocca la sfera. è il preludio al goal. che arriva puntuale tre minuti più tardi. Cross dalla destra di Federica Boni, che raggiunge in area Giulia Lusuardi. La numero 7 bianconera addomestica di testa il pallone di testa, supera la sua diretta avversaria e di sinistro batte Paravento. 1-0 e gara che si mette sui binari giusti per le bianconere. L’Academy Fanfulla continua a creare occasioni e al 26′ riesce a trovare il raddoppio. Bella triangolazione sulla sinistra, che porta Tramelli al cross. Sulla sfera s’avventa in spaccata Palazzo, che firma così il 2-0. Cagliani prova in due occasioni a siglare il 3-0, ma in entrambe le circostanze il portiere segratese para le conclusioni della numero 11 bianconera. L’Academy Fanfulla gioca bene, riuscendo a creare belle trame di gioco. Al 36′ ecco giungere il terzo goal. Bell’assist di suola di Lusuardi, che libera Palazzo. La bomber bianconera non ci pensa su due volte e di destro batte imparabilmente Paravento. 3-0 e goal numero 22 per Palazzo, che eguaglia le reti delle scorsa stagione. Senza recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo. La ripresa segue la falsa riga della prima frazione di gioco. Al 56′ Academy Fanfulla pericolosa con un tiro dal limite di Maioli, parato da Paravento. Due minuti dopo bella conclusione di Boiocchi (subentrata a Palazzo) bloccata dall’estremo difensore segratese. Nel frattempo fanno il loro ingresso in campo per l’Academy Fanfulla Boiocchi, Castelli, Marzi, Panella e Chiaia. Le quali subentrano a Palazzo, Granata, Cossu, Lusuardi e Federica Boni. Negli ultimi minuti le bianconere rimangono in 10 per via dell’uscita di Cagliani, a causa di un piccolo problema al polpaccio. All’83 doppia occasione per le bianconere prima con Boiocchi e poi con Marzi; l’estremo difensore milanese riesce a metterci una pezza. Un minuto più tardi Del Miglio cala il poker, direttamente su calcio di punizione. Maioli tocca la sfera e Del Miglio con un preciso tiro di sinistro all’angolino sigla il 4-0. All’86 ecco giungere il 5-0. Bell’assist di Boiocchi, che pesca ottimamente Panella. L’attaccante bianconera poi indirizza bene sul secondo palo la sfera, superando così per la quinta volta Paravento. Dopo un minuto di recupero l’arbitro sancisce la fine delle ostilità. Bella vittoria per l’Academy Fanfulla che consolida ulteriormente quanto di buono fatto vedere finora.

Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile