Un’Academy Fanfulla rimaneggiata alla prova Podenzano

Una foto del match d'andata terminato 1-1

Una foto del match d’andata terminato 1-1

Non facciamoci ingannare dall’ultima sconfitta contro l’Oratorio Frassati. Il Podenzano rimane una fra le squadre più in forma del girone di ritorno.” Il Mister Fanfullino Fabrizio Angelillo analizza così la sfida di domenica. Come dargli torto. In questo girone di ritorno,infatti, le rossoblu hanno ottenuto cinque vittorie, a fronte di una sola sconfitta. Ben 25 le reti segnate e solo 5 quelle subite. Per di più il Podenzano può contare anche su giocatrici che hanno già militato in Serie C, quali Masuzzo e Zisa e in aggiunta Inconis. Proprio Zisa e Inconis sono le capocannoniere della squadra rispettivamente con 15 e 13 reti. Dall’altra parte però troverà un’Academy Fanfulla rimaneggiata (causa infortuni), ma più che mai decisa a dare battaglia. C’è da vendicare infatti l’1-1 beffa del girone d’andata con le bianconere che non riuscirono a convertire in rete le molte occasioni create. Inoltre l’Academy Fanfulla deve proseguire la caccia al primo posto, occupato ancora dalla Doverese (impegnata sul campo del Nuova Frontiera). Appuntamento dunque per domenica, alle ore 16.30 per il fischio d’inizio di quest’avvincente partita. Arbitro dell’incontro sarà la Sig.ra Betrice Not.

Impegno casalingo invece per le juniores di Mister Zani. Le bianconere saranno impegnate sabato alle 17.30, a Borghetto contro il Varedo (penultimo in classifica). Il Mister bianconero non vuole cali di tensione. A maggior ragione dopo la vittoria trasferta a Cortefranca, di sabato scorso, che consente alle bianconere di rimanere ad un solo punto di distanza dal Dreamers (quarto in classifica). La squadra brianzola non è però avversario da sottovalutare, come dimostra l’inatteso 2-2 del match d’andata. L’Academy Fanfulla può però contare su un buono stato di forma, oltre a un ottimo rendimento casalingo, con solo due sconfitte. Per di più le bianconere cercheranno di ottenere a tutti i costi il sesto risultato utile consecutivo, come evidenziano le parole di Mister Zani:

Stiamo attraversando un buon momento, tuttavia dobbiamo essere bravi a rimanere sul pezzo e dare il massimo nelle restanti partite, a cominciare da quella di sabato contro il Varedo. Questo anche perché in seguito affronteremo avversari tostissimi come Milan Ladies e Inter. Dovremo cercare di affrontare queste sfide al massimo delle nostre capacità, limitando al minimo le distrazioni.”

Infine, altra sfida contro una formazione della “bassa” lodigiana per le esordienti. Le piccole guerriere bianconere infatti se la vedranno contro il S.Biagio. La gara si disputerà sabato alle ore 15.30 al campo sportivo della Faustina.

Matteo Conca

Addetto Stampa

About fanfullacalciofemminile